Tag Archives: italiano

Comprare casa in Argentina: i consigli di Kier Joffe sbarcano sul New York Times

Comprare casa in Argentina è un’idea allettante anche per un numero crescente di italiani. I prezzi continuano a essere sorprendentemente bassi e nella capitale in molti credono che questo è davvero il momento ideale per investire in una proprietà immobiliare in Argentina. Tuttavia, per muoversi con efficacia, occorrono competenza ed esperienza. Per questo, è importante seguire i consigli di professionisti esperti e avvalersi dei servizi di un buon avvocato a Buenos Aires.

L’Argentina e Buenos Aires: la rinascita dopo la crisi

L’Argentina, oggi più che mai, è un Paese straordinario, in grado di offrire innumerevoli opportunità sia agli investitori, sia a chi desidera regalarsi una casa di vacanza in paesaggi fiabeschi. Tuttavia, le suggestioni della recente crisi, pur superata, e i limiti alle transazioni immobiliari in valuta estera hanno finora frenato la crescita del mercato immobiliare in Argentina.

I prezzi di terreni, case familiari, appartamenti e palazzi rimangono quindi contenuti, e rendono le attività immobiliari in Argentina particolarmente attrattive per famiglie e investitori italiani.

Elias Kier Joffe e il mercato immobiliare in Argentina, sul New York Times

Il New York Times ha dedicato un interessante articolo al mercato immobiliare in Argentina. Traendo spunto dalla vendita di Casa Molecule, a La Celina, nei pressi di Buenos Aires, Nina Roberts ha illustrato, con l’aiuto dei migliori esperti, l’evoluzione e le opportunità del settore. Tra i professionisti interpellati dal più celebre dei quotidiani, c’era Elias Kier Joffe, rinomato avvocato a Buenos Aires.

Elias ha spiegato che il mercato immobiliare non presenta particolari complessità per i cittadini argentini. Di regola, essi possono rivolgersi direttamente al Notaio Pubblico (Escribano Publico), senza dover necessariamente ricorrere ai servizi di un avvocato. Tuttavia, per gli stranieri, e quindi anche per un italiano, l’acquisto di una proprietà immobiliare in Argentina presenta alcune caratteristiche che richiedono un’adeguata assistenza legale. Le leggi argentine impongono limitazioni all’uso di valuta estera. Inoltre – ha aggiunto Elias – anche se la legislazione argentina non prevede restrizioni all’acquisto di case e terreni da parte di stranieri, generalmente le banche argentine non concedono mutui.

Il finanziamento dell’operazione immobiliare deve quindi essere chiesto e ottenuto altrove.

Nella maggioranza dei casi, il pagamento del prezzo avviene col trasferimento dei fondi necessari dal conto bancario estero del compratore a quello, spesso anch’esso estero, del venditore.

Il metodo di pagamento deve essere indicato nel contratto d’acquisto e il conto bancario deve essere dichiarato all’Amministrazione Federale delle Entrate Pubbliche (AFIP), l’equivalente dell’Agenzia delle Entrate italiana.

Le spese per l’avvocato a Buenos Aires, quelle notarili e i costi per il completamento della pratica ammontano complessivamente a circa il 3% del prezzo di vendita.

Proprietà immobiliare in Argentina: grandi affari per gli imprenditori, imperdibili opportunità per i turisti

L’articolo del New York Times indica che il mercato immobiliare a Buenos Aires vive una fase di sostanziale stagnazione. Nella capitale, la prima parte del 2013 ha registrato un calo delle vendite attorno al 40-50%, rispetto al 2012, verosimilmente a causa dei limiti posti dal governo all’uso di valuta estera e per le esitazioni dei venditori. Tuttavia, proprio questa situazione sta mantenendo i prezzi bassi e offre incredibili opportunità agli investitori esteri che hanno la sagacia di ben interpretare l’attualità economica della nuova Argentina.

Al contempo, grazie alla straordinaria ricchezza naturalistica, paesaggistica e culturale, l’Argentina è destinata a rafforzare la tradizionale vocazione turistica di ampie regioni del Paese. Da Buenos Aires alla Patagonia, dalla costa ai tesori dell’entroterra, sono innumerevoli gli appartamenti e le case di vacanza disponibili a prezzi ancora decisamente bassi.

Una consulenza specializzata per i compratori italiani

Pertanto, gli italiani, imprenditori e privati, che desiderano comprare casa in Argentina, oppure un appartamento, un terreno o un fabbricato industriale o commerciale, dovrebbero rivolgersi a uno Studio Legale ancor prima di contattare un agente immobiliare. In tal modo, potranno ottenere una consulenza a 360 gradi e la garanzia che le loro operazioni immobiliari avvengano nel modo più semplice, sicuro e vantaggioso.

Lo Studio Legale Kier Joffe dispone di esperti e competenti avvocati in Argentina, specializzati in attività e sviluppo immobiliare, e può assicurarvi un’assistenza legale completa, dalle fasi preliminari al completamento di tutte le pratiche, inclusi i servizi notarili.

Kier Joffe i migliori avvocati di Buenos Aires Argentina.